Grazie

Express Yourself: International Download Day. March/17/2011

Carissimi fan di Madonna,

è con grandissimo orgoglio che lo staff dell’Express Yourself: International Download Day vi comunica che l’iniziativa ha portato a termine il proprio compito superando qualsiasi rosea aspettativa.
Di seguito è riportata la lista delle posizioni picco raggiunte sia nelle classifiche generali di iTunes il giorno 17/03/2011, sia in quelle pop.

–       Spain #3

–       Italy #12

–       Holland #14

–       Netherlands #16

–       Portugal #24

–       France #33

–       Mexico #49 – Pop chart #20

–       Greece #61

–       Belgium #86

–       Switzerland #104

–       Finland #104

–       Germany #104

–       U.K. #133 – Pop chart #57

–       Norway #160

–       Canada Pop chart #176

–       Ireland #195


Come ognuno di noi può costatare, i risultati sono notevoli, infatti, lo scopo dell’evento era di riportare dopo ventuno anni la canzone in classifica cosa che è riuscita senza contare che in Spagna ha raggiunto addirittura le prime posizioni e in altri paesi ha dominato la top 20.

Questi non sono altro che numeri, che sì fanno piacere, ma la vera svolta sta nel “retroscena” dell’evento stesso.

Storia

L’express Yourself: International Download Day è nato inizialmente come un gioco il 14/02/2011 tra alcuni amici madonnari i quali hanno creato un evento su Facebook  che avesse come scopo il download simultaneo della canzone Express Yourself di Madonna da parte di tutti i fan che volessero partecipare.

Dopo poche ore, l’evento contava già un numero elevato d’iscritti, per questo motivo lo staff ha preso la decisione di intraprendere questo viaggio estendendo la promozione della giornata su altre piattaforme multimediali.

In poco tempo sono stati aperti gli account di twitter e il canale di youtube ed è stata creata la pagina ufficiale su facebook.

E’ scontato dire che l’esito dell’iniziativa è dipeso fortemente dalla potenzialità non solo del web in generale, ma soprattutto dai social network che grazie alle loro potenzialità di condivisione hanno dato modo di informare il maggior numero possibile di fan.

Passati pochi giorni ecco la prima sorpresa; Guy Oseary su twitter risponde alla domanda di un utente in merito all’evento:

Da questo momento entra in gioco il passa parola tra i fan che incuriositi anche dai teaser che sono stati creati appositamente iniziano a far girare la notizia sui vari siti web e sui social network.

Anche a proposito dei video caricati sul canale Youtube Guy Oseary commenta per la seconda volta:

Da questo momento il canale di YouTube vede un incremento esponenziale delle visite e dei premi settimanali/mensili che lo fanno schizzare alle prime posizione della propria categoria.

I link vengono condivisi su Facebook e su Twitter, i contatori scorrono in positivo ingrandendo di minuto in minuto il gruppo che da alcuni utenti viene affettuosamente chiamato come una “grande famiglia”.

Le persone iniziano a comprendere il messaggio vero e proprio insito nell’evento e cioè quello di esprimere se stessi, infatti, si tratta proprio di questo. L’Express Yourself: International Download Day non è un semplice giorno in cui si scarica qualche byte da un computer, è  il momento in cui i fan di Madonna, oltre che rendere omaggio alla propria beneamata,  fanno quello che gli riesce meglio: Esprimere se stessi per quello che sono.

Le proposte si accavallano, le idee s’intrecciano prendendo forma e in questo modo gli utenti pubblicano i loro lavori ispirati dal sentimento dietro alla maschera dell’evento.

I giorni passano svelti e la data fatidica si avvicina, intanto l’inidice di gradimento di Express Yourself di Celebration (Deluxe Version) raggiunge il livello massimo si iTunes.

La trepidazione dei fan inizia a farsi sentire e sulla pagina di Facebook è tutto un susseguirsi di frasi che incitano alla bellezza della canzone e alla propria stima nei confronti dell’Unica Regina della musica.

Il tutto avviene, ovviamente, con le dovute soddisfazioni, infatti, l’iniziativa è addirittura riportata su Wikipedia, dando così un senso ufficiale all’evento stesso.

17/03/2011: E’ giunta la data tanto agognata, in molti si sono domandati il motivo di questa scelta. I sensi sono molteplici, infatti, oltre a festeggiare San Patrizio, nel giorno 17/03/2011 si sono celebrati i 150 anni dell’Unità di Italia. Senza una spiegazione rimarrebbe dubbio il senso, per questo motivo noi dello staff abbiamo pensato di scegliere questa data siccome l’evento è stato creato da fan italiani, Madonna stessa ha origini italiane e i 150 dell’unità volevano rappresentare anche il profondo legame che tutti noi fan sparsi nel globo abbiamo nei confronti della Regina.  Senza contare i principi cardini professati da Madonna: Uguaglianza e Rispetto.

Che sia stato un caso oppure la coesione tra tantissimi fan i risultati si sono visti dopo pochissimo tempo. Express Yourself rientra in 16 classifiche internazionali aggiudicandosi il 3 posto nella top 10 in Spagna, diventando anche “argomento del giorno” nei principali siti riguardanti la musica nel paese.

Nella comunità madonnara è tutto un esplodere di aggiornamenti di stato, di  twit di video risposta e di messaggi è il giorno di Express Yourself. Il sito ufficiale di Madonna cambia per un attimo volto proponendo come video della homepage appunto Express Yourself. Coincidenze? Noi l’abbiamo preso come un occhiolino da parte di “qualcuno”.

L’evento è durato una settimana, quanto è bastato per mettere in piedi questo sito che speriamo serva non soltanto per ricordarvi di questa magnifica esperienza ma anche per organizzare insieme  nuovi progetti magari superiori di peso e in portata al primo.

La chiusura dell’evento è stata accompagnata da un ultimo messaggio del manager Guy Oseary il quale dice di aver apprezzato molto i nostri sforzi.

Tirando le somme, noi dello staff non sappiamo come ringraziare tutti quelli che hanno partecipato all’evento e aderito alle varie iniziative. Un grazie particolare va a tutti gli sponsor che si sono prodigati nel fornirci pubblicità del tutto gratuita.

Teniamo a precisare che, com’è stato dimostrato, l’evento non ha imboccato nessuna via penalizzante e/o discriminante per altri artisti, cosa che reputavamo essere infantile e non avrebbe giovato alla riuscita dell’evento stesso. Ognuno è libero di “Esprimere se stesso” nella maniera in cui si vuole ed è questo il principio cardine su cui l’evento si è basato.

Il nostro impegno è stato ferreo, le ore passate al computer tante, i link condivisi si contano a migliaia come i fan che hanno aderito. Siamo stati abituati a condizioni peggiori, d’altronde saremmo disposti a tutto pur  di compiacere alla nostra Dea.

Uno per tutti, tutti per Madonna.

Grazie a tutti

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: